“Proud of You”: il progetto sociale che combatte contro la dispersione scolastica

Dispersione scolasticaNapoli– Uno dei disagi principali della città è la dispersione scolastica delle periferie, che anno dopo anno raggiunge picchi sempre più alti. Per contrastare il fenomeno ecco il progetto Proud of you”.

Si tratta di un progetto per imparare giocando con una didattica innovativa che utilizza creatività, arte, ‘problem solving‘ e nuove tecnologie per raggiungere gli obiettivi di apprendimento. Questa è l’ultima di tante idee per contrastare tale fenomeno.

Questa è l’idea che è stata attuata all’Istituto Comprensivo “Radice Sanzio Ammaturo” di Napoli. Il progetto è rivolto agli studenti delle periferie napoletane, promosso dall’associazione di promozione sociale Next-Level. Il segreto del successo di questo progetto secondo gli stessi docenti coinvolti sta nell’inclusività della sua metodologia pedagogica che ha come obiettivo quello di consolidare quanto imparato in classe durante l’anno.

Tutto ciò attraverso un percorso didattico costruito come una “caccia al tesoro“. Una caccia che è in grado di unire lettura e partecipazione attiva. Sotto forma di quiz, enigmi o semplici sfide da superare, finalizzate ad esercitare la grammatica, la sintassi, la logica ed il lessico.

Non solo metodi di apprendimento, ma anche assenze annue ridotte. Soprattutto nei luoghi ad alta dispersione scolastica. Ed ancora, una media voto raddoppiata in materie nevralgiche come la matematica tra gli studenti coinvolti.

Lo scorso anno, il progetto pilota di Proud of You, ha coinvolto cento bambini di Scampia, proprio nelle scuole tra le Vele. Quest’anno già sono più di duecento i bambini (tra gli 8 e gli 11 anni) che hanno iniziato il percorso didattico della seconda edizione.