Francesco II di Borbone, presto sarà avviata la causa di beatificazione a 125 anni dalla morte

Moriva 125 anni fa ad Arco di Trento Francesco II delle Due Sicilie, l’ultimo sovrano della dinastia fondata da Carlo di Borbone.

Venerdì si è tenuta nella chiesa di San Ferdinando a piazza Trieste e Trento la messa in suffragio alla presenza di una delegazione dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio. In questa occasione è stata annunciata la notizia dell’avvio della causa di beatificazione.

Soprannominato Franceschiello nacque a Napoli il 16 gennaio 1836 e morì ad Arco, il 27 dicembre 1894). Salì al trono il 22 maggio 1859 e fu deposto il 13 febbraio 1861 dopo l’annessione al Regno d’Italia.

Pur essendo stato deriso e quasi cancellato dai libri di storia Francesco II è un’importante figura della nostra storia. Infatti in politica interna, pur avendo regnato poco sul trono di Napoli, ebbe tempo di varare varie riforme: concesse più autonomie ai comuni, emanò amnistie, nominò commissioni aventi lo scopo di migliorare le condizioni dei carcerati nei luoghi di detenzione, dimezzò l’imposta sul macinato, ridusse le tasse doganali, ecc.

Potrebbe anche interessarti