Alberto Angela alla scoperta delle ‘Meraviglie’ d’Italia: ci sono Paestum e Capri

meraviglie paestum
Torna il 4 gennaio in prima serata su Rai Uno ‘Meraviglie’, il programma condotto da Alberto Angela alla scoperta delle meraviglie e dei tesori nascosti della penisola Italiana. Giunta ormai alla terza stagione, questa edizione non poteva non raccontare ancora una volta le bellezze della nostra terra.

In passato protagonista erano stati il Teatro San Carlo di Napoli e la città di Baia che aveva colpito il presentatore, ora nelle nuove puntate di ‘Meraviglie’ ci saranno altri paesaggi della Campania che incanteranno tutti come Paestum e Capri. In totale saranno quattro le puntate alla scoperta delle bellezze naturali e artistiche che rendono il nostro paese una ‘penisola dei tesori’. Nessuno Stato al Mondo è infatti come l’Italia, con 55 siti riconosciuti dall’Unesco come patrimonio dell’umanità.

LEGGI ANCHE
Video. Ulisse, la puntata girata a Santa Maria Capua Vetere conquista gli italiani: ecco come rivederla

Dai 21 minuti del backstage di ‘Meraviglie’ pubblicato sul sito della Rai si intuisce il cammino che farà Alberto Angela in questa nuova stagione. Dalle gondole e dal tetto della Basilica di San Marco di Venezia alle straordinarie tombe affrescate di Paestum. Dal tramonto di Roma con gli oltre 2500 nasoni (fontanelle), alla più famosa Fontana di Trevi. Dai corridoi e passaggi segreti del palazzo reale di Torino, al Palazzo Vecchio di Firenze. Un viaggio da Nord a Sud Italia per far vedere ai telespettatori la ricchezza  e il patrimonio dell’Italia. Passando per luoghi magici creati dalla natura e ripresi all’alba e al tramonto come la grotta azzurra di Capri, il Parco Nazionale d’Abruzzo e l’Etna.

LEGGI ANCHE
Superquark, si parlerà dei tesori nascosti del MANN: quando vedere la puntata

Un viaggio che sarà arricchito dalla presenza di ospiti d’eccezione che affiancheranno nel racconto Alberto Angela. Tra questi Roberto Bolle, Carlo Verdone e Lino Guanciale.

Il conduttore è da sempre legato alla nostra Regione. Due anni fa divenne anche cittadino onorario della città di Napoli. Nel 2017 con un’altra sua trasmissione, Ulisse, aveva mostrato le meraviglie dell’anfiteatro di Capua. 

Potrebbe anche interessarti