Un nuovo capolavoro di Jorit a Napoli: il volto di Martin Luther King a Barra

Martin Luther King murale Jorit
Foto pagina Facebook Jorit

È terminato il nuovo maxi murale di Jorit. Lo street artist napoletano ha realizzato un nuovo capolavoro: il volto di Martin Luther King a Napoli est, sulla facciata di un edificio di Barra, all’uscita della Circumvesuviana, tra via Chiaromonte e via Egidio Velotti.

Un’opera di 15 metri che ritrae il leader dei diritti civili e si intitola: “I have a dream”.

In seguito Jorit ha lanciato un’iniziativa sui social scrivendo: “Chi vuole un piccolo ritratto nella cornice di Martin Luther King?”. Lo street artist sceglierà colui o colei che scriverà l’azione più bella ricevuta o fatta per gli altri.

Finanziato dalla Fondazione Banco di Napoli con 29mila euro, il progetto è coordinato da Giovanni Savino della cooperativa “Il tappeto di Iqbal”.

Il murale sarà inaugurato domani, venerdì 10 gennaio 2020 alle ore 12:00. All’inaugurazione saranno presenti: Patriza Stasi, commissario della fondazione, l’assessore regionale Lucia Fortini e docenti e studenti delle tre scuole coinvolte nel progetto: Vittorino da Feltre, Cavalcanti e Rodinò.

Potrebbe anche interessarti