Lotta alla criminalità informatica: Accenture inaugura a Napoli il Cyber Fusion Center

Inaugurato a Napoli il 16 gennaio alle ore 10.30 il nuovo Cyber Fusion Center di Accenture. Il polo si trova nel Centro Direzionale di Napoli, più precisamente presso la Torre Saverio, Isola C1, in via Giovanni Porzio.

La nuova sede, dedicata interamente alla cybersecurity, è la seconda nella nostra città, dopo l’Advanced Technology Center, inaugurato nel 2001.

Una superficie di 600 mq accoglierà esperti e clienti per elaborare nel corso di un proficuo lavoro di gruppo, strumenti all’avanguardia contro la criminalità informatica. Sale dedicate alla tecnologia ai massimi livelli, tra cui spiccano una Cyber Monitoring & Response Bay, attiva H24 nel monitorare qualsiasi attacco in atto a livello globale, un hacker corner, qui vengono testati i livelli di sicurezza dei clienti prevedendo le mosse degli hacker e simulando i molteplici attacchi possibili, una war room, in cui gruppi di professionisti si riuniscono per gestire nell’immediato incidenti critici, e, infine una customer lounge, ideata e progettata per accogliere le altre aziende.

Questo centro, motivo di vanto per la nostra città, va ad aggiungersi ad una lista di città a sparse nel mondo: Bangalore (India), Praga (Repubblica Ceca), Tel Aviv (Israele), Sydney (Australia) e Washington DC (Usa).

Rispetto ad un centro qualsiasi presente in questo settore, ha una gamma molto più ampia di apparecchiature per poter soddisfare ogni tipo di esigenza.

Potrebbe anche interessarti