Cappella Sansevero festeggia i 310 anni del Principe: biglietto ridotto

Giovedì 30 gennaio, in occasione del 310° anniversario della nascita di Raimondo di Sangro, al Museo Cappella Sansevero, sarà presentato il ritratto del principe di Sansevero, eseguito dal maestro Francesco De Mura. Per festeggiare il compleanno del noto alchimista il costo del biglietto sarà, altresì, ridotto.

L’opera, raffigurante Raimondo di Sangro, fu acquistata nel settembre 2019 dal museo. Dal 30 gennaio,  farà parte del percorso espositivo di Cappella Sansevero. Il quadro sarà posto nella sacrestia, ultima tappa del circuito museale. Il dipinto di De Mura rappresenta il principe con un’aria giovanile e fiera, adornato da una fascia rossa che scende dalla spalla destra. Altresì, un manto avvolge la figura del di Sangro, onorificenza conferita al Principe nel 1740, insegne dell’Ordine di San Gennaro.

La corazza, invece, che copre il corpo del Principe, ricordano le sue glorie militari come colonnello del Reggimento di Capitanata dal 1743. Lo stemma dei di Sangro confermano che sia il vero ritratto del Principe, presente anche nell’opera che raffigura suo figlio Vincenzo, posta nella navata di Cappella Sansevero. Il famoso ovale, databile 1750, proviene dal mercato antiquario madrileno, fu esposto per la prima volta al Museo di San Martino. Successivamente, il ritratto fu acquistato dal museo Cappella Sansevero dalla Galleria Porcini di Napoli.

Attraverso l’iniziativa “Buon Compleanno, Principe”, il ticket d’ingresso costerà 5 euro per gli over 25, 3 euro per i visitatori di età compresa tra i 10 e i 25 anni . I biglietti a tariffa speciale sarà possibile acquistarli solo giovedì 30 gennaio presso la biglietteria del polo museale.

Potrebbe anche interessarti