Coronavirus, salgono a 16 i casi: l’Italia è il Paese europeo con più contagiati

coronavirus

I contagiati per Coronavirus in Italia salgono a 16: quattordici in Lombardia e due nel Veneto. I primi casi riguardano un 38enne di Codogno, che sarebbe in condizioni “gravissime”. Contagiata anche la moglie incinta all’ottavo mese che è attualmente ricoverata in isolamento all’ospedale Sacco di Milano. Tra gli altri casi di contagio cinque si contano tra il personale sanitario. In Veneto positivi sono due cittadini di Vo’ Euganeo. L’Italia è la nazione europea insieme alla Germania con più infezioni da Covid-19, seguita dalla Francia con 12 casi.

Rispetto ai tamponi di queste ore abbiamo evidenze negative ma dall’altro abbiamo individuato 8 positività di cui 5 operatori sanitari e 3 pazienti all’ospedale di Codogno“. Lo annuncia l’assessore al Welfare lombardo Giulio Gallera durante la conferenza stampa a Palazzo Lombardia, alla presenza del ministro della Sanità Roberto Speranza.

LEGGI ANCHE
Coronavirus, Ferrarelle aiuta Napoli: 200mila euro per il Cotugno e gli Spedali di Brescia

La “finestra” per contenere l’epidemia di coronavirus si sta “restringendo”, l’ha detto il capo dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus da Ginevra. “Per questo abbiamo invitato la comunità internazionale ad agire rapidamente, anche in termini di finanziamenti, ma non è quello che stiamo vedendo“, ha tuonato Tedros Adhanom Ghebreyesus.

Potrebbe anche interessarti