Tragedia nel Napoletano: neonato morto in culla a causa di un rigurgito

Bimbo in ospedalePomigliano d’Arco piange.  Nella cittadina in provincia di Napoli c’è stata una morte in culla.
Come riportato da Il Mattino, un neonato è morto e ad accorgersene è stata la madre, all’ora della poppata. La tragedia si è verificata questa mattina, in un appartamento di via Felice Abate Toscano.

Dai primi elementi raccolti, si tratterebbe di morte naturale causata da un rigurgito, come accertato anche dal medico legale giunto sul posto insieme ai carabinieri della locale stazione, diretti dal comandante Domenico Giannini. Non è stata richiesta alcuna autopsia e probabilmente nella giornata di domani si terranno anche i funerali del piccolo, secondogenito della giovane coppia.

LEGGI ANCHE
E' morto Andrea Camilleri: l'Italia piange il Maestro

Sotto choc l’intera comunità che in queste ore sta affidando ai social messaggi di cordoglio per la famiglia del neonato.
Il piccolo aveva solo due mesi.

Potrebbe anche interessarti