Foto e Video. Macron a Napoli: “Amo questa città e il teatro di Eduardo”

Oggi è una grande giornata per la nostra città. L’incontro tra il Presidente Francese e il premier italiano è in corso, ed Emmanuel Macron ha già avuto parole di grande stima per Napoli.

Conte e Macron, insieme alle altre rappresentanze istituzionali, si incontrano per il XXXV vertice intergovernativo bilaterale Italia-Francia per la ripresa del “Trattato del Quirinale”. Un appuntamento deciso da tempo che si svolgerà al Palazzo Reale di Napoli.

La prima tappa è stata al teatro San Ferdinando, nel quartiere di San Lorenzo. “Mi ha fatto tantissime domande. È un appassionato di teatro e conosceva benissimo Eduardo De Filippo e la sua famiglia, ha rivelato il sindaco Luigi De Magistris.

Oltretutto, sembra che proprio il teatro di Eduardo abbia fatto incontrare Macron con la moglie ai tempi del liceo. Un motivo ulteriore per amare la nostra città. “L’ho ringraziato per le belle parole che ha avuto per Napoli”, ha continuato De Magistris. “Macron mi ha detto che ama Napoli e i napoletani, e ha fatto segno che ce li ha nel cuore“.

De Magistris, parlando con il presidente della Repubblica Mattarella e con il premier Conte, aveva espresso il desiderio che questo vertice Italia-Francia si potesse tenere a Napoli. E così è accaduto, con la Quarta Municipalità che ospita le più alte cariche dello Stato e il presidente francese. “È un grande successo per Napoli e per i napoletani“, commenta il sindaco.

La seconda tappa dell’incontro è avvenuta nel centro storico, precisamente alla Cappella San Severo, uno dei monumenti più visitati al mondo. La visita della città è continuata a San Domenico Maggiore e al Monastero di Santa Chiara. In Piazza del Plebiscito è stato eseguito per i due presidenti l’inno nazionale.

Naturalmente non poteva mancare una tappa panoramica per ammirare la nostra Napoli, con tanto di foto con il Vesuvio sullo sfondo.

Qui potete seguire in diretta gli aggiornamenti sul vertice Italia-Francia:

Potrebbe anche interessarti