Foto. A Roma ancora una scritta contro Ciro Esposito…

Scritta

Non si arresta la deriva violenta dopo quello che è accaduto nell’immediata vigilia della finale di Coppa Italia, con il tifoso napoletano Ciro Esposito, ferito con un colpo da arma da fuoco. La deriva violenta e pericolosa è sotto gli occhi di tutti e in questi giorni nei quali il calcio, grazie alla festa Mondiale, sembra respirare un’aria decisamente nuova, appare a Roma un messaggio con chiaro significato violento nei confronti di un ragazzo che giace ancora in un letto di ospedale. La foto è stata pubblicata dal giornalista Sandro Ruotolo che attraverso il suo profilo Facebook scrive così:

“Siamo in clima dei mondiali di calcio. Tutti tifiamo per il nostro Paese. Ma tutti ci siamo “dimenticati” che c’è un ragazzo che sta combattendo ancora oggi la sua battaglia per la vita. Ciro Esposito, tifoso del Napoli, rimasto gravemente ferito prima della finale di Coppa Italia a Roma tra il Napoli e la Fiorentina. Ciro non sta bene. Io qualche giorno ho fotografato questa scritta sui muri in via Monte Nero che offende Roma. Ancora oggi non e’ stata cancellata. Forza Ciro!!!”. 

Potrebbe anche interessarti