Salvini: “Se aggredisce il Sud è dramma totale. Lì strutture sanitarie diverse dalle lombarde”

Matteo Salvini

Il leader della Lega Matteo Salvini è intervenuto a Telelombardia parlando dell’emergenza coronavirus: “Qualcuno non ha capito che noi in Lombardia, facendo sacrifici e lavorando ai limiti del sovrumano, stiamo tenendo duro. Ma se questo virus aggredisse altre regioni come sta aggredendo la Lombardia, penso alla Campania, alla Calabria, alla Sicilia, con strutture sanitarie ahimè ben diverse da quelle lombarde, allora è il dramma totale“.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

Inoltre Salvini sui social ha commentato le misure contenute nel decreto annunciato dal premier Conte nella serata di ieri 11 marzo: “Bisogna ascoltare i medici e la comunità scientifica, è in gioco la vita degli italiani. Non si fanno le cose a metà: serve chiudere tutto, per davvero“.

Potrebbe anche interessarti