Coronavirus, altri 4 comuni della Campania in quarantena: vietato entrare e uscire

coronavirus quarantena esercito vallo diano
Foto: Esercito Italia

Con l’ordinanza numero 18 del mese di marzo 2020, Vincenzo De Luca ha disposto la quarantena per altri 4 comuni della Campania. Si tratta delle città di Sala Consilina, Polla, Atena Lucana e Caggiano, tutte in provincia di Salerno, facenti parte della Valle di Diano. Con l’ordinanza precedente, la numero 17, a essere messa in quarantena era stata la città di Ariano Irpino.

“Quarantena per quattro Comuni della Provincia di Salerno. Si sono registrati qui altri episodi di irresponsabilità e di mancato rispetto delle disposizioni previste per contenere la diffusione del contagio da Covid-19. I Comuni interessati dalla quarantena e quindi dal divieto di entrata e uscita sono: Sala Consilina, Polla, Atena Lucana e Caggiano (Vallo di Diano).

“Lo ha stabilito con un’ordinanza (la n.18 del 15 marzo 2020) il Presidente Vincenzo De Luca, visto l’aumento dei contagi verificatosi in questi Comuni e i rischi persistenti nella zona. Di seguito i casi riscontrati dall’Asl Salerno. Sono 16 i casi positivi così distribuiti: 11 a Sala Consilina, 3 a Caggiano, 1 a Polla, 1 a Atena Lucana.

I “contatti stretti” registrati e da sottoporre al protocollo previsto, sono:
45 a Sala Consilina
20 a Caggiano
10 a Polla
8 ad Atena Lucana
5 a Teggiano
5 a Montesano
3 a Buonabitacolo
3 ad Auletta
2 a Sant’Arsenio
3 a Padula”

Potrebbe anche interessarti