Paolo Ascierto, farmaco anti-artrite reumatoide: “la mia impressione è che funzioni”

paolo ascierto agoràA lavoro per contrastare la diffusione del Coronavirus, Paolo Ascierto ha dichiarato l’efficacia del farmaco contro l’artrite reumatoide sui pazienti affetti da Covid-19.

Nella trasmissione “Agorà”, in onda su Rai 3, il professor Ascierto ha mostrato un cauto ottimismo verso il cosiddetto Tocilizumab, sperimentato per primo all’ospedale Cotugno di Napoli e utilizzato su oltre mille pazienti in tutti gli ospedali italiani.

“A breve partirà la sperimentazione dell‘Aifa che, proprio in queste ore, sta mettendo a punto il protocollo, necessario a dare un rigore scientifico” – afferma Ascierto – “Il farmaco è a disposizione di tutti. Da ieri è pronto per mille trattamenti. La mia impressione è che il farmaco funzioni: chi è in terapia intensiva mostra un miglioramento mentre chi è in pre-intensiva potrebbe evitare di andare in intensiva”.

Paolo Ascierto è Direttore dell’unità di oncologia melanoma, immunoterapia oncologica e terapie innovative del “Pascale” di Napoli. A suo parere, i primi segnali relativi alla somministrazione del farmaco si rivelano incoraggianti per il trattamento del Coronavirus.

Inoltre, la società farmaceutica ha dichiarato di essere disposta a distribuire gratuitamente il farmaco negli ospedali e destinare dei fondi per i dispositivi di protezione per i medici da utilizzare nei reparti di terapia intensiva.

Potrebbe anche interessarti