Coronavirus: contagiato un neonato di 3 mesi nel Casertano

Coronavirus neonatoA Succivo, nel casertano, il Coronavirus ha colpito un neonato di soli 3 mesi. Si tratta del più giovane contagiato dell’area. In totale sono 133 i casi nel Casertano.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene.

Il Coronavirus miete quasi tutte le sue vittime tra gli anziani, ma questo non significa che i giovani ne restino immuni. Tanti sono anche i casi di ragazzi contagiati. In questo caso è perfino un neonato di soli 3 mesi. La vita lo sta mettendo alla prova sin da subito. 

Intanto continua a crescere il numero dei contagi nel Casertano che si stabilizza sui 133 contagi. Mentre le vittime sono al momento 11 ed i guariti 3.

Mentre nel capoluogo di Caserta ieri si sono aggiunti 3 nuovi casi. Si tratta di due donne di 56 e 49 anni ed un uomo di 55. Nelle province invece i contagiati, tra gli altri, hanno un’età inferiore: un 20enne a Santa Maria la Fossa; una ragazza di 28 anni a Teverola e un ragazzo di 26 a Portico di Caserta.

Insomma il virus continua ad espandersi ma il trend sta iniziando a calare. Ieri infatti il numero sia dei contagi che dei decessi è continuato a scendere per il secondo giorno di seguito.

Potrebbe anche interessarti