Coronavirus, in quarantena un altro Comune del Salernitano: l’ordinanza

coronavirus quarantena esercito
Foto: Esercito Italia

Con l’ordinanza n.22 del 24 marzo 2020, la Regione Campania dispone la quarantena anche per il Comune di Auletta, nel Salernitano. Questo è quanto si legge nel documento:

Con efficacia immediata e fino al 3 aprile 2020, le disposizioni di cui all’ordinanza n.18 del 15 marzo 2020, pubblicata sul BURC n.41/2020, e del relativo chiarimento n.8 del 17 marzo 2020, pubblicato su BURC n.43/2020, sono estese al Comune di Auletta (SA)”.

Il 15 marzo 2020, Vincenzo De Luca aveva chiuso il Comune di Ariano Irpino, dove si era verificato un aumento vertiginoso di casi di Coronavirus a causa di un rito religioso. Subito dopo, la Regione aveva disposto la quarantena anche per altri 4 comuni della Campania: le città di Sala Consilina, Polla, Atena Lucana e Caggiano, tutte in provincia di Salerno, facenti parte della Valle di Diano. Adesso la quarantena è disposta anche per Auletta.

LEGGI ANCHE
Napoli, chiudono alcuni parchi cittadini. L'appello della Municipalità "Facciamolo tutti, evitiamo assembramenti"

“Quarantena per quattro Comuni della Provincia di Salerno”, aveva annunciato il presidente della Regione Vincenzo De Luca. “Si sono registrati qui altri episodi di irresponsabilità e di mancato rispetto delle disposizioni previste per contenere la diffusione del contagio da Covid-19”.

Tuttavia, erano ben 10 i Comuni del Salernitano coinvolti nel contagio di massa, in cui erano stati individuati ulteriori casi positivi di Coronavirus. Tra questi Teggiano, Montesano, Buonabitacolo, Auletta, Sant’Arsenio e Padula.

Potrebbe anche interessarti