Decathlon dona 10.000 maschere da snorkeling: serviranno a combattere l’emergenza

decathlonNonostante tutto e nonostante tutti, Napoli si dimostra sempre un passo avanti: esattamente un mese fa, infatti, ha fatto il giro del web la foto di un anziano che, a via Toledo, camminava con maschera e boccaglio da snorkeling di Decathlon. Si trattava degli inizi dell’emergenza Coronavirus in Italia e, all’epoca, l’uomo era sembrato esagerato ma molto ironico.

Ad oggi, quest’anziano signore napoletano, sembrerebbe essere stato un vero e proprio visionario dell’emergenza: poche ore fa, infatti, la pagina Facebook ufficiale della catena di abbigliamento ed attrezzature sportive sopracitata ha pubblicato un post molto speciale.

Queste sono state le parole riportate nel post: “In una situazione di emergenza sanitaria come quella attuale e in estrema carenza di presidi respiratori ordinari, nell’attesa dei test e delle sperimentazioni in corso presso il Politecnico di Milano e sulla base delle risultanze del brevetto della Società Isinnova, abbiamo deciso di donare 10.000 unità delle nostre maschere da snorkeling Easybreath alle regioni italiane, responsabili della sanità pubblica. La chiave di distribuzione utilizzata sarà la quota di accesso abitualmente adottata per la ripartizione dei fondi statali”.

Ebbene, le speciali maschere che saranno donate da Decathlon alle regioni italiane per contribuire a contrastare l’emergenza sanitaria nazionale sono proprio dello stesso modello utilizzato un mese fa dal nostro simpatico concittadino a via Toledo! 

Qui di seguito il post ufficiale dalla pagina Facebook di Decathlon Italia:

Potrebbe anche interessarti