Coronavirus, dopo il paniere arriva il tavolino solidale: l’iniziativa a Portici

L’emergenza Coronavirus ha dato vita a tantissime iniziative di solidarietà tra i cittadini. Non c’è solo il paniere solidale, comparso in alcuni quartieri di Napoli: In Campania adesso è nato anche il tavolino solidale. Le iniziative, ormai, si moltiplicano e si sta cercando di aiutare chi è davvero in difficoltà.

Il ‘Tavolino solidale‘ nasce precisamente a Portici. L’iniziativa è stata pensata da Maurizio Chiosi, il cui motto è ‘prendi, se non puoi donare‘, e prevede una raccolta di generi alimentari, così come avviene per il paniere. Dalle ore 10.00 alle ore 18.00 di ogni giorno in viale Ascione verrà messo a disposizione un tavolino con generi alimentari di prima necessità, e chi ha difficoltà potrà prendere fino a 5 prodotti tra quelli disponibili. Chi invece può permettersi di acquistare qualcosa, potrà contribuire a riempire il tavolino.

A commentare l’iniziativa anche Francesco Emilio Borrelli, Consigliere Regionale dei Verdi, e Franco Santomartino, Consigliere Comunale dei Verdi di Portici: “L’iniziativa sta riscuotendo un notevole successo, sono molte le persone che hanno contribuito alla raccolta, ed infatti abbiamo dovuto aggiungere delle pedane, oltre al tavolino, per contenere le scorte di cibo.

Nei prossimi giorni attiveremo altri punti di raccolta e stiamo promuovendo in tutti i comuni della Campania di dare vita ad iniziative simili per aiutare chi è in difficoltà. In questo momento così difficile è doveroso tirare fuori la solidarietà e l’umanità“.

tavolino solidale

Potrebbe anche interessarti