Coronavirus, ANM tiene aperte le stazioni della metro per i clochard

senzatetto, kit di igieneL’emergenza Coronavirus, vede coinvolti anche tantissimi clochard che, non avendo casa, sono costretti a stare in strada e a rischio serio di contagio. Per venire incontro alle esigenze dei clochard, l’ANM ha deciso di tenere aperte le stazioni della metropolitana per accogliere i clochard che dormono in strada.

L’ANM l’ha denominato ‘Piano freddo‘ per venire in soccorso di chi una casa non ce l’ha. L’iniziativa sarà valida fino al mese di maggio. Ecco il comunicato dell’ANM e le stazioni che resteranno aperte: “In continuità con le misure già attive a supporto del “Piano freddo” dell’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Napoli e in queste ore di emergenza Covid19, ANM ha deciso di continuare a lasciare aperte di notte, fino al 4 Maggio prossimo, le stazioni Municipio e Museo della metropolitana Linea 1 per garantire accoglienza e riparo dalle temperature rigide in arrivo, ai senza fissa dimora“.

L’apertura notturna straordinaria viene garantita da fine servizio (20.30) fino al mattino alle ore 7:00, con il presidio di agenti della vigilanza. Per ragioni di sicurezza resta aperto un unico accesso per stazione: a Museo l’ingresso di Piazzetta Gagliardi e alla fermata Municipio l’uscita San Giacomo“.

Potrebbe anche interessarti