Si sdoppia per combattere la solitudine da Coronavirus: il fotografo conquista il web

Photo: dal profilo Instagram di Alfonso Maria Salsano

Per gioco, un po’ per combattere la solitudine da quarantena, che sta attanagliando tutti, un po’ per noia, Alfonso Maria Salsano, fotografo sportivo, con una laurea in scienze dello spettacolo, ha pensato bene di creare fotomontaggi con una decina di sé, sdoppiandosi.

Sui social e sul web in molti sono conquistati dalle ironiche fotografie di Alfonso, che nel mentre del suo lockdown domiciliare a Baronissi, in provincia di Salerno, ha deciso di festeggiare il suo ventottesimo compleanno con dei suoi cloni, virtualmente, sia inteso. Nella sua mansarda o nel suo garage, ha creato una una serie di storie, una al giorno: le prove di un concerto musicale, in cui ciascun clone  suona uno strumento, “una domenica di prove, se solo tutti fossero attenti”, scrive nella didascalia.

LEGGI ANCHE
Regione Campania: Saviano diventa zona rossa (fino al 25 aprile), prorogata quella di Paolisi

Risalta all’occhio, il fotomontaggio in cui il fotografo è circondato da diavoli, che cercano di vendergli autocertificazioni, e angeli, che consigliano, di restare in casa. Un gruppo utopico, che strappa un sorriso ai molti che seguono le sue pagine sui social. Non è finita qui: un fantomatico blitz delle forze dell’ordine che tra le mani hanno una mazza da baseball, invece che un manganello, che impediscono un tipico raggruppamento di amici che giocano a carte. Alfonso, con molta chiarezza, lascia trasparire che anche in quarantena ci si può divertire, basta un pizzico di creatività.

Potrebbe anche interessarti