FOTO. Napoli, nel cielo lo spettacolo della Superluna: più grande, più luminosa e rossa

superluna napoli

Grande, vicina e rossa. Ieri sera la luna ha incantato tutti. Nel cielo di Napoli e di tutta Italia si è potuto assistere a un fenomeno astronomico che si chiama “Luna Piena al Perigeo”. Quella di ieri è stata del 15% più luminosa e del 7% più grande di una normale Luna piena.

La luna infatti era vicinissima alla terra. Il perigeo è la minima distanza della Luna dal nostro Pianeta ed era previsto alle 20,10 del 7 aprile ma è ieri che la Luna ha dato maggior spettacolo. A renderla ancora più bella, la sovrapposizione tra Luna piena e passaggio al perigeo (definita Superluna). Una distanza pari a 356.908 chilometri contro quella media di poco più di 384.000 chilometri che però ha fatto la differenza anche a occhio nudo.

La Superluna poi nel pomeriggio a Napoli si è tinta di rosso. E’ l’Osservatorio Sideralmente a spiegarci il motivo in un post su Facebook:

LEGGI ANCHE
Foto. L'eclissi della Superluna rossa: spettacolo mozzafiato nel cielo

“Ecco un magnifico scatto della Luna appena sorta dal mare. Come spiegato durante la live (e se ve la siete persa dovete recuperarla!) di questa sera da Simone e Chiara di PhysicalPub quel colore così rosso è dovuto al “filtraggio” effettuato dalla nostra atmosfera. È particolarmente evidente quando gli oggetti si trovano bassi sull’orizzonte e li osserviamo traguardando uno strato più spesso di atmosfera, si tratta in realtà di un effetto che siamo abituati a vedere con il Sole, che si “arrossa” all’ alba o al tramonto”.

Uno spettacolo che è stato immortalato da tanti sui social, compreso il sindaco della città, Luigi de Magistris, che scrive:

“Napoli splende, sempre. Foto di un amico fortunato”.

Ma non è l’unico ad aver scattato una foto di Napoli e della Superluna Rossa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#luna #gialla #lunagialla #moon #yellow #napoli #naples #vesuvio

Un post condiviso da Anna Fonticelli (@del_fly) in data:

 

LEGGI ANCHE
Red Ronnie a Napoli: "La sua bellezza è sconvolgente. Vi siete mangiati tutto..."

Potrebbe anche interessarti