VIDEO. Caserta, arrivati i tir per la realizzazione del Covid-Center presso l’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano

covid center caserta

La notte del 6 aprile 57 tir provenienti da Padova erano arrivati nella nostra Regione per costruire le strutture prefabbricare fuori l’Ospedale del Mare. Un carico, contenente i moduli per la realizzazione dei posti letto, arrivato tra gli applausi dei napoletani affacciati ai balconi. In pochi giorni l’Asl Napoli 1 aveva mostrato con un video in time lapse i progressi. E a fine mese, la struttura che dovrà ospitare 72 posti di terapia intensiva, sarà a pieno regime.

Lo stesso progetto è previsto per altre due città campane, Salerno (presso l’ospedale Ruggi d’Aragona) e Caserta. Ieri sono partiti i lavori per la realizzazione dell’ospedale covid-center prefabbricato di Caserta come annunciato in un video dal sindaco Carlo Marino. Il primo cittadino scrive su Facebook:

Sono appena arrivati i primi tir con i moduli per la realizzazione dell’ospedale Covid-19 Center in allestimento a Caserta. Un progetto ambizioso, un intervento necessario per la tutela della salute di tutti. Un grazie alla Regione Campania e ai vertici dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano“.

L’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano è in prima linea nella lotta al coronavirus nella provincia di Caserta (al suo interno 10 i posti di terapia intensiva interamente dedicati a chi è positivo). Meno di un mese fa era arrivato il ringraziamento delle forze dell’ordine ai medici e agli infermieri che lavorano nella struttura sanitaria.

Struttura che si occupa con il suo laboratorio anche di esaminare i tamponi che arrivano ogni giorno dai cittadini sdella Regione Campania.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più