Coronavirus: 5 mila euro di multa a 12 boscaioli che hanno organizzato una grigliata

Coronavirus taglialegnaIn provincia di Salerno, a Monte San Giacomo, 12 boscaioli sono stati denunciati e multati per aver organizzato un barbecue nonostante il decreto anti Coronavirus.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene.

Di questi tempi le cose che reputavamo normali e quotidiane non lo sono più. Feste di compleanno, passeggiate con gli amici e barbecue infatti oggi pongono a rischio la nostra incolumità e quella del prossimo. Per questo motivo bisogna fare la massima attenzione per combattere tutti insieme il Coronavirus. Il messaggio non è stato chiaro, però, ai 12 boscaioli del Salernitano.

I boscaioli sono stati trovati in un casolare montano dopo aver terminato il turno di lavoro: avrebbero voluto rilassarsi in compagnia di una buona grigliata. Sono stati i carabinieri della sezione di Sala Consilina a rendersi conto dell’accaduto ed a multare il gruppo. La sanzione ammonta ad euro 5.000, come riporta Repubblica.

Mancano meno di due settimana alla fase 2 della quarantena. Questo è il momento più delicato e bisogna tenere duro tutti insieme per vincere la battaglia. Non si tornerà di punto in bianco alla vita che tutti conducevamo prima dell’emergenza, ma sarà un piccolo passo in avanti verso di essa. Tuttavia, continuare a trasgredire le normative, a fare un po’ ciò che ci pare e piace, potrebbe solo prolungare i tempi.

Potrebbe anche interessarti