Pozzuoli, nuovo caso di Covid dopo 10 giorni con 0 contagi. Il sindaco: “Il virus è in mezzo a noi”

Coronavirus, Vincenzo FiglioliaIl Coronavirus a Pozzuoli, sembrava non destare più eccessiva preoccupazione. Non si erano registrati casi negli ultimi dieci giorni ma purtroppo nelle ultime ore è giunta notizia di un nuovo affetto da Covid-19.

Ad annunciarlo è il sindaco, Vincenzo Figliolia, tramite un post sulla sua pagina Facebook. Da lì si legge: “Devo comunicarvi che un nostro concittadino è risultato positivo al test Covid-19. Il paziente è in isolamento domiciliare e l’Asl ha individuato tutto il link epidemiologico di questa persona.”

“Abbiamo un nuovo dato, dopo 10 giorni. Questo dato deve farci riflettere: il virus è in mezzo a noi, e dobbiamo prestare la massima attenzione per evitare il contagio. Io capisco che tutti abbiamo voglia dei nostri spazi, delle nostre abitudini, della nostra libertà. Ma ora non è ancora il momento di vivere come prima dell’epidemia.”

Prosegue, esortando i suoi cittadini a non vanificare gli sforzi fatti finora, ricordando le regole di comportamento da seguire: “Ci vuole responsabilità verso noi stessi e verso gli altri. Ci è stata data la possibilità di tornare lentamente alla nostra vita, alla nostra quotidianità. Ma non possiamo fare assembramenti. Questo non ci è consentito.”

“Dobbiamo imparare a mantenere la distanza, a non fare affollamenti in luoghi pubblici e privati. Ci si può incontrare ma non si possono fare feste e raggruppamenti. Non si può pensare di andare a prendere un aperitivo e di accalcarsi dove ci pare. Facciamolo per tutti noi, nessuno si senta immune da questo virus.”

Sono 93 in tutto le persone che hanno contratto il Coronavirus a Pozzuoli. Di queste, 33 sono attualmente contagiate, 48 sono guarite definitivamente e 12 sono decedute.

Potrebbe anche interessarti