Allerta meteo in Campania: a Napoli chiusi al pubblico parchi e i cimiteri

napoli parchi chiusi

La Regione Campania ha diramato per la giornata di domani un’allerta meteo di colore arancione che tra le zone colpite vede anche il capoluogo partenopeo. Previsti temporali e vento forte per 24 ore, dalla mezzanotte di oggi e fino alle 23.59 di domani. Per questo il Comune di Napoli ha deciso di chiudere al pubblico parchi e cimiteri cittadini.

Troppo pericoloso il rischio di crolli di rami che già in passato hanno creato non pochi problemi. A febbraio a Cava de’ Tirreni un uomo è morto schiacciato proprio da un albero. Con le recenti aperture sono tanti i genitori che hanno deciso di portare i propri figli ai parchi. Necessario quindi disporne la chiusura a scopo precauzionale.

Questo il Comunicato del Comune di Napoli:

“A seguito dell’allerta meteo “arancione” diramato dalla Protezione civile regionale che prevede “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità, in attenuazione nella seconda parte della giornata. Venti forti da Sud fino al mattino con locali raffiche nei temporali. Mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste “ domani, venerdì 5 giugno resteranno chiusi al pubblico i parchi ed i cimiteri cittadini”

Ma il maltempo purtroppo è previsto per tutto il weekend. Questo mese di giugno sarà secondo i meteorologici caratterizzato da pioggia e un calo delle temperature sotto i limiti stagionali. Il sole e il mare dovranno ancora attendere qualche giorno. Poi finalmente ci sarà l’estate.

Potrebbe anche interessarti