Mondragone, il focolaio si allarga: i casi salgono a 49, alcuni in ospedale

coronavirus lockdownSale a 49 il numero di contagiati dal coronavirus a Mondragone, all’interno della zona rossa costituita dall’area dei cosiddetti Palazzi Cirio. Secondo il precedente aggiornamento erano 40 i casi, che dunque adesso si sono incrementati di 9 unità. La maggior parte degli infetti è ad ogni modo asintomatica.

Coloro che presentano dei sintomi sono stati trasferiti al Covid Hospital di Maddaloni, in modo da isolarli e scongiurare così il pericolo di contagio.

Il focolaio riguarda essenzialmente la comunità di cittadini bulgari residenti della città in provincia di Caserta, molti dei quali lavorano nei campi situati nei dintorni. Alcuni di questi si sono resi protagonisti di fughe nella notte proprio per raggiungere i luoghi di raccolta. In totale sono quattro le persone che mancano all’appello e restano irreperibili.

Potrebbe anche interessarti