Torre del Greco, bagno nella melma degli scarichi abusivi: la denuncia di una mamma

Acqua marrone nelle acque di Torre del Greco. La denuncia parte da una mamma che ha girato un video e l’ha inviato al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

A Torre del Greco – scrive – una mamma ci segnala, mentre si accinge a fare il bagno con il proprio bambino, sversamenti in mare presumibilmente di scarichi abusivi. Impossibile fare il bagno in questa melma. Dobbiamo difendere a denti stretti il nostro litorale“.

Ennesimo schiaffo all’ambiente, al nostro mare sempre più martoriato dalla mano dell’uomo. Impossibile non ricordare gli effetti del lockdown sul nostro territorio, quando le acque del litorale da Castel Volturno al Cilento erano diventate cristalline, ripopolandosi di specie marine finora scomparse.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più