Salerno. Arrestato famoso influencer: scambiava video pedopornografici

Coronavirus bambini

Arrestato dalla Polizia postale di Salerno un famoso influencer, amato in particolare dai giovanissimi per le sue comparse in tv.

55 anni, migliaia di follower sui social, il 55 enne è stato trovato in possesso di un’enorme quantità di materiale pedopornografico. L’influencer, molto conosciuto dai giovani, utilizzava falsi account per far parte di una rete internazionale che scambia il suddetto materiale. Tra i video ritrovati, altresì, anche quelli di violenze mostruose su neonati, come hanno fatto sapere anche gli investigatori.

L’indagine è diretta dalla procura di Salerno con la coordinazione della Polizia Postale di Napoli. Infatti, è il frutto della cooperazione interazionale tra il Centro nazionale per il contrasto alla pedopornografia online (Cncpo) e le polizie di Paesi esteri. Quest’importante collaborazione ha permesso di raccogliere abbastanza materiale condiviso dall’influencer non solo con italiani, ma anche con stranieri. Ora, l’uomo, arrestato lo scorso 18 giugno, dovrà rispondere sia di detenzione di materiale pedopornografico sia della divulgazione di questi ultimi. Per ora, non è dato conoscere chi sia il famoso personaggio.

Al giorno d’oggi l’influencer, per la loro notevole esposizione sui canali sociali, dovrebbe essere un esempio, perché seguiti dalla stramaggioranza dei giovanissimi. Con la loro reputazione, infatti, sono un punto di riferimento, negli ultimi anni, da cui attingere considerazioni attendibili e veritiere, diventando i nuovi media. Pensiamo, altresì, a Chiara Ferragni.

Potrebbe anche interessarti