Cesa, uomo di 33 anni folgorato durante il lavoro: lascia moglie e figlio piccolo

Ambulanza GiuglianoCesa – uomo muore folgorato durante il lavoro. Ancora una morte sul lavoro, ancora una giovane vita portata via.

Vincenzo N., 33 anni, mentre era su un’impalcatura durante una normale giornata di lavoro, è stato raggiunto da una scarica elettrica che lo ha colpito rendendo vani i tentativi di soccorso del 118. E’ successo a Cesa, vicino Aversa, in Via Campostrino. L’uomo, originario di Giugliano, lascia una moglie e un figlio piccolo.

Come riferisce Caserta news, sarà l’indagine dei carabinieri del gruppo di Aversa a fare chiarezza sull’incidente mortale, bisognerà stabilire se Vincenzo lavorasse da solo o presso una ditta e se c’erano tutte le condizioni di sicurezza per compiere il lavoro.

Tanti i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia, compreso quello del sindaco di Cesa, Enzo Guida, che scrive un messaggio sul proprio profilo facebook:

Ancora una morte sul lavoro, si è verificata oggi nella nostra comunità. Un incidente che porta via un giovane, che strappa agli affetti dei suoi cari un padre di famiglia. Purtroppo il nostro paese è stato scosso da una notizia triste, di quelle che si fa fatica ad accettare. Lo sgomento è forte e le parole, in questi casi, possono sembrare scontate. La nostra comunità è vicina ai familiari, in particolare alla moglie ed ai genitori di Vincenzo, in questo momento dilaniati da un dolore immenso, sperando che possano trovare la forza di andare avanti“.

Potrebbe anche interessarti