VIDEO. Festa ai Quartieri Spagnoli: zero distanze, banda musicale e zero mascherine. De Magistris tra la folla

festa quartieri

A vedere le immagini di ieri in diretta dai Quartieri Spagnoli, il coronavirus sembra un lontano ricordo. Gente assembrata nei vicoli, musica e cibo hanno contraddistinto l’inaugurazione dell’area pedonale di Vico Lungo Gelso. Pochissime le persone che indossavano la mascherina. Presente anche il sindaco Luigi de Magistris che si è intrattenuto con la folla per selfie e riti scaramantici, come la rottura di alcuni piatti fuori alla ‘Trattoria da Nennella’.

L’evento era stato annunciato giorni fa. Si festeggia lo stop alle auto nella stradina parallela a via Toledo e ricca di ristoranti, bar e caffetterie che ora potranno mettere sedie e tavolini fuori ai locali. Ma quello andato in scena è qualcosa che dovrebbe far arrabbiare Vincenzo De Luca. Il presidente della Regione Campania ha infatti sottolineato più volte l’importanza di mantenere le distanze e di indossare la mascherina anche all’aperto nei casi di assembramento. E a vedere le immagini di ieri postate in diretta dalla pagina Facebook ‘Quartieri Spagnoli’, in Vico Lungo Gelso erano centinaia le persone ammassate. Pochissime quelle che indossavano la mascherina. Senza anche il sindaco di Napoli che ha camminato tranquillamente tra la folla.

Un evento che si è svolto ieri ma vedendo le immagini poteva essere collocato anche prima del coronavirus. Messaggi discordanti quelli dati dal presidente della Regione (“Troppo rilassamento. Se continuiamo così non arriveremo a settembre”) e quelli del sindaco di Napoli che invece punta al rilancio economico della città.

Da segnalare la banda musicale che secondo l‘ultima ordinanza regionale non era consentita. Dal 6 luglio infatti si autorizzano eventi e performance di bande musicali con il rispetto del protocollo di sicurezza. Ai Quartieri Spagnoli la distanza di un metro tra i componenti della banda non è stata rispettata e le postazioni non erano fisse ma mobili. Una confusione tra le istituzioni che si ripercuote sulla salute dei cittadini.

Potrebbe anche interessarti