Ritrovata l’auto rubata alla Croce Rossa ieri ad Ercolano: “La panda è tornata a casa”

Croce Rossa Italiana auto rubataÈ stata ritrovata l’auto rubata della Croce Rossa Italiana di Ercolano mentre prestava servizio a Torre del Greco consegnando a domicilio beni di prima necessità a chi ha difficoltà ad uscire.

Il ritrovamento è avvenuto questa mattina a Torre Annunziata grazie al setaccio degli agenti delle forze dell’ordine che si sono prodigati intensamente nella ricerca della vettura.

Quello di ieri è stato un duro colpo al senso civico dei concittadini campani. Rubare un’auto che lavorava per i più bisognosi infatti aveva destato scalpore e vergogna. Un atto che merita di essere condannato per aver causato un torto ed un disagio alle persone che in questo momento sono più in difficoltà.

La pagina facebook della Croce Rossa Italiana – Comitato di Ercolano ha pubblicato un post con una foto del ritrovamento ed un ringraziamento speciale ai carabinieri ed al Sindaco di Ercolano che sin da subito si è mobilitato per ritrovare l’auto.

Queste le parole del post del Comitato Ercolano sul ritrovamento dell’auto rubata alla Croce Rossa Italiana: “Questa mattina è stata ritrovata nei pressi di Torre Annunziata l’auto della Croce Rossa. Vittima di un furto nel pomeriggio di ieri. L’auto impiegata per sostenere tutte le attività per l’emergenza COVID19 è stata ritrovata grazie ad un attento lavoro da parte dell’Arma dei Carabinieri. A loro va la nostra massima riconoscenza.

Fortemente grati, anche, al Sindaco di Ercolano che, fin da subito, ha mostrato la propria solidarietà per un tale vile atto. La solidarietà e l’amore per il prossimo caratterizzeranno sempre l’opera della Croce Rossa Italiana. Abbiamo attraversato e continuiamo ad attraversare momenti davvero difficili. Ma con il prezioso supporto di tutti siamo sicuri che li supereremo alla grande! Ancora Grazie a tutti. La panda è tornata a casa.”

Potrebbe anche interessarti