L’ira di Immobile: “Lasciate in pace la mia famiglia, insultate me”

“Probabilmente c’è qualcuno che dimentica facilmente. Vi chiedo di lasciare in pace la mia famiglia, se volete scrivere cattiverie e insulti fatelo a me direttamente ma la mia famiglia non c’entra niente, grazie“, così ha risposto Ciro Immobile su Instagram agli insulti ricevuti ieri da alcuni pseudotifosi.

Il bomber di Torre Annunziata era stato pesantemente attaccato dopo la sconfitta contro il Sassuolo. Il post contenente offese di matrice razzista è stato pubblicato dalla moglie Jessica sui social. “Terrone, coleroso e tumorato…” così è stato attaccato Immobile a causa delle sue origini campane.

L’attaccante della Lazio è rimasto deluso soprattutto per l’annata record e per i suoi 29 gol fatti.

Dopo il tifoso insultato da un membro dell’Atalanta a Bergamo, arriva questo ennesimo episodio di discriminazione territoriale ai danni di un napoletano.

Fortunatamente Immobile ha ricevuto anche tanti messaggi di solidarietà e di vicinanza. Lo stesso attaccante ha postato su Instagram una foto con un tifoso e il suo commento.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più