Razzismo a Bergamo, tifoso del Napoli insultato dall’Atalanta: “Terrone testa di ca**o!”

L’Atalanta stasera affronterà la Juventus in campionato. Poche ore fa mentre il team neroazzurro era in partenza per Torino si è verificato un episodio di discriminazione territoriale.

Un ragazzo tifoso del Napoli si è avvicinato al tecnico Gasperini e lo avrebbe stuzzicato gridandogli: “Quest’anno la partita ve la giocate o gliela regalate come solito? Forza Napoli“. Un membro dello staff dell’Atalanta gli ha urlato: “Terrone testa di ca**o…“.

Un intercalare in voga evidentemente tra le persone del Nord che sfocia poi nell’insulto “razzista”. La parola “terrone” usata ancora una volta con accezione negativa, ad indicare il meridionale inferiore e stolto.

Potrebbe anche interessarti