San Giorgio a Cremano, rissa fuori la pizzeria: carabiniere aggredito e ferito

Ieri sera, intorno alle 21:00 nei pressi di una pizzeria situata tra San Giorgio a Cremano e Portici, una bambina attraversando la strada insieme al nonno, ha rischiato di essere investita da un’auto in transito. Secondo le testimonianze di coloro che si trovavano in zona e che hanno assistito alla scena, il forte spavento avrebbe dapprima causato le ire verbali del nonno della bambina nei confronti del conducente, poi dopo poco i due uomini, entrambi 60enni, sarebbero passati alle mani.

Poi sono giunti sul posto i carabinieri, la cui pattuglia si trovava nei pressi del luogo in cui è avvenuta la baruffa, ma il loro intervento è stato vano. Infatti, uno dei militari intervenuto per separare i due uomini, è stato coinvolto nella rissa ed è stato brutalmente aggredito.

L’operatore delle forze dell’ordine è stato successivamente trasportato all’Ospedale del Mare con una sospetta frattura del polso. Grazie al successivo intervento di un altro carabiniere, i due uomini, che attualmente sono in stato di fermo presso la caserma di Torre del Greco, sono stati finalmente separati e la lite è stata placata.

Potrebbe anche interessarti