Procida. Gamba tranciata dall’elica di un gommone: grave un 35enne

Paura a Procida nella giornata di ieri. Un uomo di 35 anni sta rischiando di perdere la gamba sinistra in seguito ad un violento impatto con l’elica di un gommone.

5 amici avevano deciso di noleggiare un natante per trascorrere una giornata nella splendida isola campana, all’improvviso il panico. Il loro amico, per dinamiche ancora da chiarire, è caduto o si è tuffato in mare, immediato il colpo contro l’elica.

4 ferite alla gamba sinistra che rischia di perdere, allertarti dagli amici i sanitari del 118, è stato tempestivo il trasferimento nell’ospedale dell’isola.

In seguito alle condizioni molto gravi dell’uomo, si è deciso di trasferirlo in elicottero presso l’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. La Capitaneria di Porto sta svolgendo in queste ore tutti i controlli del caso per arrivare quanto prima a capire la dinamica esatta del terribile episodio.

Ancora una volta una spensierata giornata con gli amici diventa una tragedia, invitiamo tutti a prestare la massima attenzione in mare dove, al pari della terra ferma, il pericolo è dietro l’angolo.

Potrebbe anche interessarti