Palermo, alluvione nel giorno della Patrona: due bambini ricoverati per ipotermia

Alluvione Palermo
Ermenegildo Rossi Facebook

A Palermo durante la giornata di ieri si è abbattuta una devastante quanto inaspettata alluvione come non accadeva da anni. Il temporale ha provocato seri danni alla città e ci sarebbero anche due dispersi oltre a due bambini ricoverati per ipotermia.

Ieri a Palermo si festeggiava Santa Rosalia. La Patrona però non è riuscita a difendere la città da una calamità naturale come quella accaduta ieri. Le macchine in strade erano completamente portate via dalla pioggia, alcune sono state addirittura intrappolate in alcuni sottopassi.

Altre persone invece hanno provato a farsi largo a nuoto per potersi mettere in salvo. La situazione è stata davvero drammatica ed è ancora delicata. Come ha annunciato il Sindaco Leoluca Orlando sulla propria pagina facebook infatti, i vigili del fuoco sono alla ricerca di ulteriori dispersi.

Alluvione PalermoGli unici dispersi annunciati al momento sono due persone sommerse dall’acqua all’interno della propria auto in un sottopassaggio, come riporta TgCom24. Mentre due bambini, di cui il più piccolo di soli 9 mesi sono stati portati in ospedale e ricoverati per ipotermia.

Secondo le statistiche nessun diluvio del genere ha colpito la città di Palermo negli ultimi 226 anni. L’ultima pioggia che provocò tanti danni fu quella del 1790.

Queste dunque le parole del Sindaco Leoluca Orlando sull’alluvione di Palermo: “Ieri nessun allarme, nessuna allerta dalla Protezione Civile regionale. Se volessi fare sciacallaggio darei la colpa al mancato allarme da parte di una struttura guidata dal Governo regionale di cui la Lega fa parte. Ma conosco la professionalità con cui lavora la Protezione civile, che si affida a previsioni metereologiche fatte da altri. Per ora, mentre tutta la macchina comunale lavora per affrontare un’emergenza non annunciata, attendiamo dai Vigili del Fuoco notizie sui dispersi, esprimendo vicinanza ai loro familiari.”

Ieri nessun allarme, nessuna allerta dalla Protezione Civile regionale. Se volessi fare sciacallaggio darei la colpa al…

Pubblicato da Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo su Mercoledì 15 luglio 2020

Potrebbe anche interessarti