Dolce & Gabbana: collezione primavera-estate maschile ispirata al mare di Sorrento

dolce gabbana sorrento
Copertina fb Dolce & Gabbana

I colori del mare e le geometrie che riprendono le ceramiche di un hotel. E’ interamente ispirata a Sorrento la nuova collezione maschile primavera-estate 2021 di Dolce & Gabbana. La sfilata, organizzata nel prato all’inglese del Campus della Humanitas University di Milano, è rivolta a mostrare i nuovi capolavori degli stilisti il cui ricavato andrà in parte a finanziare la ricerca scientifica.

Come spiegato da Dolce & Gabbana su Facebook, la collezione trae spunto dai colori del mare e dalle geometrie presenti nell’Hotel Parco dei Principi di Sorrento, da cui prende il nome la nuova collezione. Un hotel progettato da Gio Ponti nel 1960 (definito genio italiano), dove le tinte del mare si mescolano al candore del bianco.

E così gli abiti presentati ieri, uno per ogni modello, mostrano le stesse tinte e fantasie.

“Gli sguardi sono un omaggio al genio italiano e richiamano i colori del mare. L’ incontro tra contemporaneo e neoclassico ispira una collezione di pura architettura sartoriale”. 

Alla fashion show ha partecipato anche il trio ‘Il Volo’ che si è esibito dal vivo per tutta la durata del defilé. In perfetta armonia con il tema della sfilata la scelta dei brani, dal più classico “Torna a Surriento” a “Unico grande amore”, oltre a “O sole mio”, “Un amore così grande” e “Volare”.

Non è la prima volta che Dolce & Gabbana mostrano il loro amore verso la Campania. Nel 2016 gli stilisti decisero di festeggiare i 30 anni della loro casa di moda proprio a Napoli dedicando una collezione alla città partenopea e a tutte le sue peculiarità. Quattro giorni tra sfilate per le strade della città ed eventi esclusivi nelle ville con una madrina d’eccezione: Sophia Loren. Ma anche compleanni e vacanze, perché Napoli affascina ed è arte da mostrare al mondo.

 

Potrebbe anche interessarti