Massa Lubrense, turista straniera con febbre: l’esito del tampone è negativo

covid-19La paura del Covid ha scatenato attimi di panico per il comune di Massa Lubrense. Una turista straniera, infatti, al rientro in albergo ha registrato un’elevata temperatura corporea. Tempestivo l’intervento del Comune per rasserenare la cittadinanza e rendicontare gli esiti della vicenda.

In un post dell’amministrazione comunale si legge: “Nel pomeriggio di ieri, una turista straniera, di rientro in albergo da un’escursione, aveva la temperatura corporea alta.”

“Abbiamo subito attivato il protocollo di sicurezza sottoscritto tra Federalberghi e ASL. La turista è stata messa in isolamento e l’USCA, unità anti-covid dell’ASL, ha effettuato il tampone.”

Di qui la comunicazione dell’esito di quest’ultimo. La donna non è risultata positiva al Covid, dunque per Massa Lubrense non incombe nessun pericolo di contagio. Del resto, sono proprio i casi importati dall’estero quelli che, negli ultimi mesi, stanno destando maggiori preoccupazioni.

Di recente, è stato annunciato il record di contagi nel mondo e la paura di nuovi focolai è sempre più forte. Questi ultimi hanno interessato anche la regione Campania, con i casi di Mondragone e Scampia.

Inoltre, considerando la riapertura delle frontiere, la libera circolazione potrebbe peggiorare la situazione. Già si sono registrati casi di viaggiatori rientrati in Italia e risultati positivi al Covid.

Potrebbe anche interessarti