Gigi D’Alessio: “De Luca parla al popolo come se parlasse ai suoi figli. Vi spiego cos’è la cazzimma”

gigi d'alessio de lucaGigi D’Alessio, cantante di Napoli, ha la città partenopea nel cuore e il 17 e il 18 giugno si esibirà in Pizza del Plebiscito per festeggiare i 30 anni di carriera. Ma qualche anno fa, ospite a Comedy Central, ha detto la sua su Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania, e sulla sua gestione dell’emergenza Coronavirus che ha colpito e continua a infliggere tutto il mondo. Secondo Gigi D’Alessio, Vincenzo De Luca, quando parla, spiega le cose come se le spiegasse a suo figlio, per questo motivo arriva alle persone in maniera diretta, facendo rispettare tutte le regole e le sue ordinanze più repressive rispetto al governo nazionale.

GIGI D’ALESSIO PARLA DI DE LUCA E DELLA CAZZIMMA

Il cantante ha, poi, spiegato anche cos’è la cazzimma, un termine molto caro ad ogni napoletano: “Lui è molto ironico, parla come se parlasse ai figli, ad un fratello. Noi napoletani, campani, siamo così. Lui sa quando deve dare il bastone e quando serve la carota. La cazzimma? Ad esempio ‘Non te lo voglio dire’, vuol dire che tengo la cazzimma. Devi mettere nel frullatore tanta furbizia, scaltrezza. Noi napoletani abbiamo anche l’intonazione, dipende anche da quello. L’intonazione fa tanto“.

IL VIDEO NEL QUALE SPIEGA IL TERMINE

Potrebbe anche interessarti