Bacoli, con il pedalò fanno il bagno nel Lago Fusaro: denunciata una donna

Bacoli – Denunciata una donna che ha fatto il bagno nel Lago Fusaro. Continua la lotta del sindaco della città, Josi Gerardo Della Ragione, contro chi non rispetta le regole sul suo territorio. La settimana scorsa aveva chiuso un lido balneare che non aveva pagato 200mila euro di tasse.

Questa volta tocca ad una donna, che è stata denunciata per aver violato un divieto di balneazione. Infatti ha portato tre bambini a fare il bagno nel Lago Fusaro, presso la Casina Vanvitelliana. Le acque del Lago sono inquinate e quindi pericolose per la salute, ma nonostante ciò la donna si è disinteressata dei cartelli di divieto di balneazione.

Ad annunciarlo è stato lo stesso sindaco sul proprio profilo facebook:

Oggi (ieri) una signora, con tre bambini al seguito, ha ben pensato di andare a farsi un bagno. Nel lago Fusaro. Con pedalò e braccioli. Allucinante. Sugli scogli della Casina Vanvitelliana, trasformati, per l’occasione, in trampolini per i tuffi. Nonostante l’inquinamento della laguna, e contravvenendo ai divieti di balneazione in mostra, per tutti, con cartelli sparsi lungo le sponde. Grazie alle telecamere siamo riusciti ad “ammirare” tale impresa scellerata. Come premio, è stata denunciata“.

Potrebbe anche interessarti