Inaugurato il nuovo Ponte di Genova: i 4 di Torre del Greco e le altre vittime vogliono giustizia

inaugurazione ponte di genova

Nel pomeriggio di oggi c’è stata l’inaugurazione del nuovo Ponte di Genova, nato sulle macerie del Ponte Morandi, crollato il 14 agosto 2018 e che ha portato via la vita a 43 persone. Vittime che sono ancora in attesa di giustizia. Per i famigliari delle persone scomparse questa non è una giornata di festa, infatti, in molti hanno deciso di non partecipare.

Come il papà di Giovanni Battiloro, una delle 4 vittime di Torre del Greco, che sin dall’inizio ha chiesto giustizia, ha rifiutato i funerali di stato insieme alle famiglie degli altri 3 ragazzi, e ha nominato un suo perito, rifiutando anche il risarcimento per andare a processo. Storie di 43 persone che si sono incrociate in un unico destino, 43 vite che hanno perso la vita quando quel ponte è crollato.

Alle 18.30 il presidente della repubblica Sergio Mattarella, il premier Giuseppe Conte e Maria Elisabetta Alberti Casellati hanno preso parte alla cerimonia di inaugurazione in cui sono stati letti i nomi delle 43 vittime e sono stati fatti 3 minuti di silenzio.

Il padre di una delle vittime di Torre del Greco, Giovanni, ha voluto esprimere il suo pensiero con un post su Facebook: “Giovanni Battiloro aspetta sia fatta giustizia per il suo omicidio. Il primo pensiero in questa giornata è per chi non c’è più, per le famiglie che aspettano giustizia, tutta l’Italia la pretende, perché quel ponte non doveva cadere e qualcuno dovrà pagare“.

Giovanni Battiloro aspetta sia fatta giustizia per il suo omicidio.
Il primo pensiero in questa giornata è per chi non c…

Pubblicato da Roberto Battiloro su Lunedì 3 agosto 2020

 

Anche Egle Possetti, Presidente del Comitato delle Famiglie delle Vittime ha espresso il suo parere a Rai 1:

Una città senza un ponte non poteva esistere. Doveva rinascere, ma vedere questo ponte così in fretta e speriamo bene, pensiamo che tutto poteva essere fatto prima, senza che i nostri cari morissimo. E’ devastante. Quel ponte dovrebbe essere chiamato 14 agosto, così tutti ricordano da dove nasce”.

Potrebbe anche interessarti