Video. Santa maria di Castellabate, carabiniere fuori servizio salva uomo di 78 anni in mare

carabiniere santa maria di castellabateSanta Maria di Castellabate- carabiniere salva un uomo da annegamento. E’ successo la scorsa settimana in località Punta dell’Inferno, nella nota cittadina del Cilento.

Tutto ciò è successo nelle prime ore del mattino, poco prima delle 8, quando sulla spiaggia c’erano ancora poche persone. Come riporta Il Mattino, a salvare l’anziano, un uomo di 78 anni, è stato Mario Bisignano, carabiniere in servizio presso la compagnia di Castello di Cisterna. Il carabiniere non era in servizio, ma quando ha visto l’uomo dimenarsi in acqua non ci ha pensato due volte, si è tuffato e l’ha soccorso.

L’uomo in questione si chiama Nicola, residente a San Giuseppe Vesuviano. Il 78enne ha avvertito un malore e si è capovolto col suo canottino, rimanendo bloccato a testa in giù e ingerendo una grande quantità di acqua. Una volta portato l’anziano sul bagnasciuga, sono state operate le prime manovre per fargli espellere l’acqua.

L’uomo è stato poi soccorso dal personale del 118 e trasferito in ospedale, a causa di una forte tachicardia dovuta allo choc e all’acqua ingerita. Le sue condizioni sono in seguito migliorate. Il carabiniere che l’ha salvato è diventato un angelo per quest’uomo, in quella che doveva essere una tranquilla mattinata a Santa Maria di Castellabate.

Potrebbe anche interessarti