Caserta, la folle predica del prete: “Socializziamo, alla faccia della pandemia. Togliete le mascherine”

Le parole di un parroco di Parete, a Caserta, hanno profondamente indignato la cittadinanza. Il video, postato sulla pagina Facebook della parrocchia, prima di essere rimosso, si è diffuso sul web ed è stato ripreso da alcuni portali. Tra questi Caserta News.

L’uomo, durante la funzione religiosa, ha sminuito la pericolosità del Covid-19, invitando i fedeli a raggirare le regole anti-contagio.

Queste le sue parole: “Dopo l’adorazione ci fermeremo per un momento di fraternità. Sapete perché? C’è troppo isolamento in giro. Bisogna socializzare, sorriderci, conoscerci, alla faccia della pandemia.”

“Ci ha costretti a non abbracciarci, a stare lontani ed avere rapporti virtuali. Invece questa sera possiamo stare insieme” – ha continuato.

Un discorso che, considerando la ripresa dei contagi e l’elevato numero di vite stroncate, non fa altro che suscitare rabbia. Parole rafforzate da immagini in cui sono visibili credenti addossati l’uno all’altro.

Durante un canto, il parroco di Parete continuava ad incitare i fedeli: “Sciogliete il cuore, togliete le mascherine, non c’è più bisogno. Dite al Signore ciò che avete nel vostro cuore.”

Un comportamento del tutto distante non solo dal buonsenso civile ma anche insensato dal punto di vista religioso. Per non parlare del mancato rispetto delle regole, ripetute più volte e rese ancor più stringenti con l’incremento dei contagi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più