Scuola: quarantena per tutti anche se c’è un solo caso positivo in classe

scuolaLa riapertura delle scuole si avvicina e con essa riprenderanno le lezioni: quarantena per tutti anche se c’è solo un caso positivo in classe. Questo è uno dei punti fondamentali del protocollo per la scuola, presente nella bozza delle “Indicazioni per la gestione di casi e focolai di Sars-CoV2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia”.

Il documento, pubblicato anche da La Repubblica, spiega cosa fare e quali saranno le linee guida con le quali riprenderanno le lezioni. Per esempio: se la temperatura corporea di uno studente è superiore a a 37.5 deve essere subito chiamato un genitore. Il ragazzo verrà, altresì, messo in una stanza di isolamento, e se maggiore di 6 anni dovrà indossare la mascherina. Il genitore porterà a casa suo figlio, avvertendo medico di famiglia o pediatra mentre la stanza sarà sanificata.

Lo studente sarà poi sottoposto a tampone e se risultasse positivo al Coronavirus, prima verrà sanificata la struttura scolastica, poi la classe, o una parte, verrà messa in quarantena. Lo stesso vale per i docenti, con la quale si procederà con la didattica a distanza. L’Asl stabilirà, infatti, chi dovrà fare il tampone.

Ma, sembra dando uno sguardo al bollettino che la scuola possa non riaprire. Il consigliere del ministro della Salute Walter Ricciardi al Messaggero ha anche invitato tutti ad avere atteggiamenti corretti in modo da contenere i contagi ed evitare che ripartono in modo violento.

Potrebbe anche interessarti