De Luca contro chi vota e si allea con Salvini: “Come si fa a fare i maggiordomi di chi ha offeso per anni il Sud”

De Luca salvini maggiordomi

Ormai la campagna elettorale è aperta. Il governatore Vincenzo De Luca ancora una volta attacca Matteo Salvini e i ‘maggiordomi’ che sono con lui. Dopo l’ennesima visita in Campania del leader della Lega per appoggiare la candidatura di Stefano Caldoro e il nuovo motto: “Prima la Campania”, presente anche sui bus dell’Anm di Napoli, ora il presidente della Regione si scaglia contro chi lo vota e chi si è alleato con lui.

“Posso capire tutto, ma come si fa a fare i maggiordomi di chi per anni ha offeso Napoli, la Campania e il Sud? C’è una cosa che si chiama dignità e che va al di là della politica”. 

Posso capire tutto, ma come si fa a fare i maggiordomi di chi per anni ha offeso Napoli, la Campania e il Sud?
C’è una cosa che si chiama dignità e che va al di là della politica.

Pubblicato da Vincenzo De Luca su Martedì 1 settembre 2020

Queste le sue parole:

“Posso capire tutto, ma quello di Milano, quel venditore di cocco come Salvini. Ma tu gestisti un partito che ha rubato 50 milioni di euro ai cittadini italiani e devi restituirgli in 80 anni. Quando fanno il mutuo della casa, ve lo fanno a 80 anni? No, per anni e anni hai offeso la dignità dei meridionali, dei campani, dei napoletani. Ma come si fa a fare il maggiordomo di questo soggetto? E’ una cosa incredibile, io faccio veramente fatica. C’è una cosa che si chiama dignità che va al di là della politica”.

E sul piano per il lavoro:

“Il nostro impegno: creare lavoro per un’intera generazione di ragazze e di ragazzi per bloccare l’emorragia di giovani costretti a lasciare la propria terra alla ricerca di un’occupazione stabile”. 

CREARE LAVORO

Il nostro impegno: creare lavoro per un’intera generazione di ragazze e di ragazzi per bloccare…

Pubblicato da Vincenzo De Luca su Martedì 1 settembre 2020

 

 

Potrebbe anche interessarti