Coronavirus, 2 nuovi casi a Pozzuoli. Il sindaco: “I ritardi sono giustificati dalla grande richiesta di test”

Coronavirus pozzuoli

Pozzuoli – 2 nuovi casi di coronavirus. Continua lo screening in tutti i comuni campani per controllare le persone rientrate dall’estero. Secondo il bollettino di ieri della Regione, la metà dei casi positivi sono persone rientrate da viaggi.

Anche Pozzuoli, uno dei comuni più colpiti da questa emergenza coronavirus, continua a riscontrare nuovi casi di positività. Ad annunciarlo è lo stesso sindaco, Vincenzo Figliolia, sulla sua pagina facebook:

L’Asl sta proseguendo con l’effettuazione dei tamponi: mi ha dato comunicazione che due nostri concittadini, rientrati dall’estero, sono risultati positivi al test per la ricerca del Covid-19È partita la ricerca del loro link epidemiologico.

So che ci sono dei rallentamenti per ottenere gli esiti dei tamponi ma è giustificata dalla grande richiesta degli esami stessi. Qui trovate tutte le indicazioni dell’Asl Na2Nord per chi rientra da fuori Regione

Ad oggi sono 137 in tutto i cittadini puteolani che hanno contratto il coronavirus dall’inizio dell’epidemia.
– 37 persone sono attualmente contagiate
– 87 persone sono guarite definitivamente
– 13 persone sono decedute“.

 

🔴AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS

L’Asl sta proseguendo con l’effettuazione dei tamponi: mi ha dato comunicazione che due…

Pubblicato da Vincenzo Figliolia su Martedì 1 settembre 2020

Per quanto riguarda l’area Vesuviana, Ercolano negli ultimi giorni ha registrato 3 casi, Pompei 5, mentre Sorrento è a 7. San Giuseppe Vesuviano il comune più colpito con 31 casi, infatti sul territorio c’è l’obbligo della mascherina 24 ore su 24.

Potrebbe anche interessarti