Grande successo estivo per il Parco Archeologico Campi Flegrei: in un anno +300 presenze

parco archeologico campi flegrei

Nonostante l’emergenza covid-19 che ha limitato gli spostamenti e le presenze all’interno dei luoghi d’arte, il Parco Archeologico dei Campi Flegrei ha fatto registrare un record di visitatori. Ben +300 nel mese di agosto rispetto all’estate del 2019. Un vero successo grazie anche alle numerose iniziative e musei presenti all’interno del Parco che comprende il Museo Archeologico dei Campi Flegrei nel Castello di Baia, il Parco Archeologico di Cuma, le Terme Romane di Baia e l’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli.

A comunicare questo importante risultato è la pagina Facebook del Parco Archeologico dei Campi Flegrei:

“In un’estate strana e complessa, segnata dall’emergenza Covid-19, il Parco archeologico dei Campi Flegrei ha fatto registrare numeri molto significativi per gli ingressi ai propri siti. Analizzando i dati di agosto segnaliamo un incremento del 300% rispetto al 2019. Il dato prenderebbe forme ancora più corpose se si aggiungessero i numeri molto positivi degli ingressi per gli spettacoli della nostra rassegna estiva e per gli eventi organizzati con i nostri nuovi partner Piscina Mirabilis e Macellum.

Questo straordinario risultato è stato possibile grazie a tutte le persone che hanno scelto di vivere l’esperienza dei nostri luoghi, al successo della rassegna ‘Il Parco in Maschera’ (la prima parte è andata subito sold out e la seconda è in corso di svolgimento fino a fine settembre) e all’impegno di tutto il personale tecnico e di vigilanza che lavora con noi. Ancora una volta vi ringraziamo per averci scelto! +300%”.

#unestatealparco

In un’estate strana e complessa, segnata dall’emergenza Covid-19, il Parco archeologico dei Campi…

Pubblicato da Parco Archeologico Campi Flegrei su Martedì 1 settembre 2020

Il Parco è stato riaperto il 2 giugno e da subito ha fatto registrare un boom di presenze. Eventi ma anche storia e arte, come il ritrovamento nei fondali del Parco Sommerso di Baia di un marmo con testa felina.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più