Maddaloni, ragazzo positivo al Covid-19 scappa dall’Ospedale: preso dalle forze dell’ordine

Covid Hospital Maddaloni

Scappa dal Covid Hospital di Maddaloni un giovane risultato positivo al Coronavirus. Un tentativo di fuga che si aggiunge a quelli registrati nelle scorse settimane, a discapito dell’intera comunità. A renderlo noto è IlMattino.

Ieri mattina, il ragazzo, di origine slava, è riuscito a scappare dalla struttura. Si è apprestato a lasciare il Covid Hospital di Maddaloni approfittando di un momento di distrazione di medici e infermieri, intenti ad assistere gli altri pazienti. Per fortuna, il suo piano non è andato a buon fine.

I medici del reparto, dopo averne appurato l’assenza, hanno prontamente allertato le forze dell’ordine. Queste ultime hanno ritrovato il ragazzo nei pressi della stazione di Maddaloni e lo hanno riportato in ospedale. Adesso, il giovane è in attesa del secondo tampone. Se anche quest’ultimo, come il precedente, dovesse risultare negativo, sarà dimesso.

Un gesto, il suo, del tutto irresponsabile, eppure non è la prima volta che accade un fatto del genere. Soltanto qualche giorno fa, l’Asl Na 1 Centro aveva denunciato la fuga di due pazienti ricoverati all’ospedale Loreto Mare per Covid. Una condotta che, come si sottolineava all’interno del comunicato, ha messo a rischio la salute pubblica.

Ancor prima, un episodio simile aveva riguardato l’Ospedale del Mare. Da lì, infatti, un uomo era scappato dopo aver scoperto l’esito positivo del test rapido. Situazione altrettanto allarmante considerando i gravi sintomi che avevano spinto l’uomo a presentarsi al nosocomio.

Non solo fughe dagli ospedali ma anche tentativi di raggirare i controlli hanno caratterizzato l’estate del Covid-19. Di recente, Selvaggia Lucarelli aveva rendicontato il modo in cui una ragazza è riuscita a rientrare a Milano, dalla Sardegna, pur presentando gravi sintomi quali febbre.

Potrebbe anche interessarti