Bacoli, la decisione del Sindaco: i percettori del reddito di cittadinanza puliranno la città

BacoliIl Sindaco della città di Bacoli, Josi della Ragione, ha preso un’importante decisione che riguarda tutti i cittadini percettori del Reddito di cittadinanza. Da questo momento in poi, infatti, tutti coloro che sono beneficiari di tale reddito, saranno impegnati in un servizio di pulizia periodico delle piazze di Bacoli.

Le attività da svolgere, però, non consisteranno solo nella raccolta dei rifiuti. I percettori si occuperanno anche della digitalizzazione dei documenti dell’archivio storico comunale, garantendo in questo modo un servizio utile alla collettività e allo stesso tempo un percorso lavorativo alternativo per chi percepisce un sostegno economico statale.

Josi della Ragione, già in precedenza, si era espresso a favore di tali misure specificando che i progetti coinvolgeranno oltre 250 cittadini bacolesi:

“Ci daranno una mano ad aprire la biblioteca e siti storici, realizzare eventi culturali, pulire ville e parchi pubblici, nonché le spiagge libere. E a tagliare le erbacce, aggiustare muretti, controllare gli arenili.”

e ancora:

“Ci daranno supporto per trasportare i bambini in classe con gli scuolabus, gestiranno l’uscita degli alunni alla fine delle lezioni, e favoriranno la didattica all’aperto.”

Un’iniziativa che sembra prendere piede anche in altri comuni come in quello di Somma Vesuviana, dove il Sindaco, Salvatore di Sarno, ha reso noto che coloro che beneficiano del reddito di cittadinanza saranno impegnati in lavori di pubblica utilità e interesse collettivo.

Potrebbe anche interessarti