Salvini a Napoli, il dispositivo di traffico per la giornata dell’11 settembre

Come preannunciato nelle scorse settimane, oggi il leader del Carroccio Matteo Salvini sarà a Napoli, in piazza Matteotti. Per consentire il regolare svolgimento della manifestazione politica organizzata dell’Associazione politica /“Lega Salvini Premier” è stato istituito un particolare dispositivo di traffico in alcune strade e piazze di Napoli. Nel dettaglio:

A) il divieto di sosta e di fermata con rimozione coatta con sospensione di tutte le tipologie di parcheggio (strisce blu, aree riservate, taxi, ecc.) dalle ore 08:00 e fino a cessate esigenze dello stesso giorno in:

a) piazza Dante;

b) piazza Matteotti;

c) via Fabio Filzi;

d) via Cesare Battisti nel tratto compreso tra via del Chiostro e piazza Matteotti;

e) via Armando Diaz ambo i lati nei tratti compresi tra la piazza e via Fabio Filzi da un lato e tra la piazza e via Ferdinando del Carretto dall’altro;

f) via Monteoliveto, da via Diaz alle scale Monteoliveto;

B) il divieto di transito veicolare, eccetto i veicoli di forze dell’Ordine, di soccorso e di emergenza, dalle ore 15:00 e fino a cessate esigenze:

a) via Pessina, dall’intersezione con via Broggia;

b) in piazza Dante, piazza VII Settembre, via Toledo (da piazza VII Settembre a piazza Salvo D’Acquisto), piazza Matteotti, via Cesare Battisti, via Armando Diaz;

C) I seguenti sensi unici:

a) in via Fabio Filzi dalla confluenza con via Cesare Battisti a via Armando Diaz;

b) in via San Tommaso d’Aquino dalla confluenza con via Ferdinando del Carretto a via Medina.

Per quanto riguarda i mezzi pubblici, l’Azienda di trasporto pubblico urbano modificherà i percorsi e le fermate delle proprie linee ricadenti nelle strade oggetto del percorso oggetto per la durata della manifestazione politica. Tutte le Ordinanze, i cui dispositivi risultino in contrasto con la presente, devono ritenersi sospese.

Sarà cura degli organizzatori della manifestazione provvedere alla segnaletica da apporre per l’attuazione del presente dispositivo ed al ripristino della stessa al termine della manifestazione. Ogni altra Ordinanza, in contrasto con la presente, è da ritenersi sospesa

Potrebbe anche interessarti