Salvini venerdì a Napoli per ‘liberarla’: “Città ostaggio dell’immondizia, di De Luca e di de Magistris”

Salvini Napoli
Foto twitter Salvini

Continua la campagna elettorale di Matteo Salvini in giro per l’Italia, una delle prossime tappe è la città di Napoli. Questa mattina il leader della Lega è stato a Cernobbio dove ha parlato anche delle condizioni di salute di Silvio Berlusconi, augurandogli una pronta guarigione.

Parole forti quelle pronunciate dall’ex ministro degli Interni riportate da ‘Il Mattino’ che annuncia la sua presenza nel capoluogo partenopeo il prossimo venerdì. Durante un comizio in piazza a Cologno Monzese, Salvini ha detto:

Venerdì sarò a vincere una bella sfida: visto che come Lega noi guardiamo sempre avanti, alle ore 18 sarò in piazza Matteotti, una delle più belle di Napoli a dare speranza di cambiamento ai cittadini napoletani ostaggio dell’immondizia, della camorra, dei De Luca e dei De Magistris“.

Salvini si aspetta anche di fare incetta di voti in diverse Regioni (compresa la Campania) nelle prossime elezioni che si terranno il 20 e il 21 settembre:

“Alle regionali quello che mi pongo come obiettivo è il 7 a 0. Ma aspetto la sera del 21 settembre per contare i voti veri e saranno sorprendenti anche in Campania”.

Il leader della Lega appoggia in Campania la candidatura di Stefano Caldoro che era stato definito ‘un maggiordomo’ da Vincenzo De Luca. Il governatore infatti più volte ha preso di mira Salvini e ha ricordato ai cittadini i cori anti-napoletani utilizzati in questi anni dall’ex ministro degli interni. Ora però lo slogan usato da Salvini anche a Napoli sui pullman Anm è “Prima i napoletani”. Ma la Lega a Napoli non sembrerebbe essere gradita come mostra l’aggressione avvenuta al Vomero al candidato Cantalamessa. Venerdì il banco di prova pre elezioni.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più